Organizzazione

La nostra attività si articola sull'intero suolo nazionale e spazia tra ambiti operativi anche lontani tra loro.

Ogni area d'intervento è estremamente specialistica: per questo motivo la nostra organizzazione rispecchia le nostre specializzazioni. Per ogni macroarea d'intervento viene istituita un'unità operativa specializzata. Il coordinamento delle operazioni, così come l'amministrazione intera e la rappresentanza dell'Ente, è affidato a un'unità operativa preposta solo a questo scopo.

Ogni nostra unità operativa può essere strutturata a "dipartimento" o a "corpo".

Un dipartimento è un'unità operativa organizzata secondo una ridotta strutturazione e quantità di organico.

Un corpo è al contrario un'unità operativa organizzata secondo un modello gerarchico, altamente strutturata e concepita per gestire un organico superiore e maggiormente distribuito sul territorio nazionale.

Le unità operative che per esigenze normative, fiscali od operative necessitano di autonomia giuridica prendono il nome di "unità operative complesse". Le unità operative che non hanno questa necessità prendono il nome di "unità operative semplici". Ogni unità operativa è diretta da un dirigente che risponde legalmente del suo operato.

Le politiche organizzative interne sono concepite per favorire la massima sinergia tra le varie unità operative, le quali si supportano l'un l’altra con l'unico obiettivo di prendersi cura nel migliore dei modi della persona.

In base alla natura delle attività svolte, per ogni nostra area d'intervento si è strutturato un dipartimento o un corpo. Attualmente esistono cinque unità operative, di cui una di coordinamento e indirizzo e quattro operative: